BANNER BLOCCAGGIO CON IL VU
null
AMF Tecnica di bloccaggio con il vuoto
I sistemi di serraggio a vuoto servono specialmente nel settore del legno, della plastica e del metallo non ferroso la cui lavorazione è semplice e veloce e che sono compatibili con macchine per la lavorazione CNC. Questo aumenta la produttività e la redditività, poiché il fissaggio evita qualsiasi danno al pezzo e l’allineamento laborioso del pezzo che richiederebbe altrimenti molto tempo.

Nuovi sistemi di serraggio permettono la sostituzione in brevissimo tempo di inserti di diversa forma e dimensione, permettendo così una manipolazione flessibile dei diversi pezzi formati. Con il bloccaggio a vuoto viene creata una sottotensione al di sotto del pezzo bloccato, ovvero si forma una differenza di pressione con la quale il pezzo viene premuto contro la lastra di bloccaggio. In questo modo il pezzo viene premuto contro il tavolo a vuoto e non viene aspirato, come invece si usa pensare di solito erroneamente nel linguaggio popolare. La forza di spostamento del pezzo dipende dalla struttura superficiale. Maggiore è la superficie sottoposta al vuoto, migliori saranno le forze di ritenuta.

Vantaggi:

La piastra di fissaggio può essere azionata sia mediante aria compressa sia con una pompa per vuoto esterna.

Facilità di posizionamento dei pezzi mediante bloccaggio con perni di arresto.